Marcello Zanzini, biglietto prego!
Finestra sulla Freccia di Trenitalia.

Marcello Zanzini sale a bordo della Freccia di Tenitalia. E senza biglietto!
Trova infatti spazio sul Magazine bimestrale pubblicato e distribuito gratuitamente sui treni ad alta velocità. Il romanzo viene definito come il ritratto ironico e tagliente di un antieroe, vittima grottesca di un vortice di coincidenze. Ecco la pagina del giornale.

Lascia un commento